Italia

Val di Non

Val di Non

Perché questo weekend  naturalistico è speciale?

È un momento di transizione nelle vallate alpine: mentre nel fondovalle si respira aria dell’estate entrante, in alta montagna è tempo di una seconda primavera, quella delle fioriture dei prati d’alta quota, del risveglio dei laghetti dall’acqua trasparente e degli intrepidi animali che sfruttano la fugace bella stagione per riprodursi, prima di tornare in pianura o verso le lontane foreste africane. Andremo alla ricerca di distese di rododendri in fiore nelle praterie sommitali, di canti d’uccelli, farfalle e colori, per stupirci ad ogni angolo, rivelando segreti nascosti tra immense foreste d’abeti, profondi canyon e ruscelli dimenticati.

Scopriremo le fioriture d’alta quota, esploreremo i boschi che sono la casa dell’orso bruno, di cervi e caprioli, mentre lassù, sopra le valli, volteggia inconfondibile l’aquila reale; tra le rocce fischiano d’allarme le marmotte e sulle creste si arrampicano i camosci, signori delle vette. Poi scenderemo giù, dentro canyon scavati dall’incessante lavorìo dell’acqua, in un mondo tanto distante da sembrare alieno. Faremo birdwatching, imparando a conoscere i piccoli uccelli alpini; incontreremo i segni della cultura contadina e percorreremo antiche vie che conducono a laghi dalle acque cristalline e dai colori cangianti; gusteremo piatti tipici in luoghi incantevoli; passeggeremo nella limpida notte alpina, osservando il cielo stellato, tra scienza e mitologia; conosceremo i segreti dei luoghi in cui ci troviamo grazie a brevi e accattivanti presentazioni serali; e soprattutto impareremo a fare Biowatching, ovvero a scoprire la bellezza e lo stupore della natura ad ogni passo del nostro cammino.

Foto di Emanuele Fior.

L’agritur Renetta

Saremo ospitati nel delizioso Agritur Renetta di Campo di Tassullo, ai piedi delle Dolomiti di Brenta e del Parco Naturale Adamello-Brenta, dove l’alta montagna incontra l’agricoltura del fondovalle. La famiglia Menapace ci accoglierà con calore e gentilezza: la cortesia di Luana e le meravigliose colazioni di Cristina ci faranno sentire a casa nostra; Giovanni ci porterà a conoscere la sua azienda agricola e ci farà assaporare i prodotti ricavati dal lavoro sapiente della campagna, rispettoso dell’ambiente e dei cicli naturali. Raccolta differenziata dei rifiuti, acqua calda da pannelli solari, lampadine a basso consumo, impianto di riscaldamento intelligente per diminuire consumi e inquinamento, riduttori di flusso ai rubinetti… tutte pratiche che fanno dell’Agritur Renetta un luogo rispettoso della natura, ma anche un ambiente caldo e confortevole, adatto al relax in vista delle passeggiate, e per questo scelto da Natour Biowatching.

Foto di Studio Flaim.

Val di Non
  • GIOVEDÌ 16

    Arrivo in struttura e check-in entro le ore 14.30. Alle ore 15.00 Briefing e presentazione di Natour Biowatching

    Dettagli

    Ore 16.00 partenza a piedi dall’agritur verso la Forra di Santa Giustina, un profondo canyon, habitat del misterioso gufo reale, per raggiungere il torrente dalle acque cristalline, visitato dal merlo acquaiolo, l’uccellino “palombaro”. Rientro per le 19.00. Ore 20.30 cena libera. Possibilità di cena presso locali consigliati e convenzionati, con visita serale di Cles, capoluogo della valle.

    Foto di Emanuele Fior.

  • Val di Non
  • VENERDÌ 17

    Colazione in Agritur. Ore 9.30 partenza verso il Lago di Tovel (il lago “rosso”): escursione ad anello; pranzo al sacco preparato da Agritur Renetta

    Dettagli

    Rientro ore 15.30. Alle ore 17.00 partenza verso loc. Sinablana per passeggiata serale ad anello nei boschi di abete rosso e larice, con magnifica vista sul Gruppo delle Maddalene. Ore 20.30, cena presso l’Agritur Egger di Sinablana.

    Foto di Emanuele Fior.

  • Val di Non
  • SABATO 18

    Colazione in Agritur; ore 9.30 partenza in auto per località Passo Castrin: escursione ad anello con magnifica vista sul Gruppo delle Maddalene, seguita da pranzo a base di prodotti tipici locali presso la Malga Revò (pranzo compreso nel prezzo)

    Dettagli

    Rientro ore 15.30. Ore 17.00 visita ai meleti dell’Azienda Agricola Menapace che ci offrirà una merenda con degustazione di propri prodotti tipici. Ore 19.30 presentazione di Natour Biowatching. Ore 20.30 cena libera. Possibilità di cena presso locali consigliati e convenzionati.

    Foto di Emanuele Fior. 

  • Val di Non
  • DOMENICA 19

    Colazione in Agritur, ore 9.30 partenza in auto per il Lago Smeraldo: escursione guidata nel Canyon Rio Sass su percorso attrezzato; pranzo al sacco preparato da Agritur Renetta.

    Dettagli

    Rientro ore 15.00. Check-out e ritorno verso le proprie destinazioni. Sulla via del ritorno, possibilità di visita gratuita a Castel Thun.

     

     

  • Biowatching e trekking
    4 giorni e 3 notti
  • 16/05/19
  • 19/05/19
  • Quota individuale di partecipazione: 344 €

    Sistemazione in singola, supplemento 15 € a notte: su richiesta a disponibilità limitata

    Quota per bambini da 4 a 11 anni: riduzione di 50 

    Riduzione in camera tripla: 10 € a persona

    Prezzo 3° letto ADU in camera con formula B&B: 30,00 €, colazione inclusa

    Prezzo 4° letto ADU in camera in formula B&B: 20,00 €, colazione inclusa

    Prezzo 3° letto CHD (meno di 12 anni da compiere): 25,00 €, colazione inclusa

    Prezzo 4° letto: 20,00 € a notte, colazione inclusa

    Bambini con meno di 3 anni (non compiuti): soggiornano gratuitamente nei letti presenti - se desiderano lettino: 10,0 € complessivi. 

     

    La quota comprende

    Il trattamento presso l'Agritur Renetta comprende pernottamento con colazione più tre pranzi al sacco, inclusi nel prezzo.

    Numero di partecipanti: minimo 8, massimo 15 (variabile in funzione della disponibilità delle stanze. Il programma, inoltre, verrà attuato solo se sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti).

    Prenotazioni fino a 15 giorni prima.

    Caparra del 25%.

    La rinuncia è possibile fino a 15 giorni prima dell'inizio del corso. Successive accettazioni su richiesta.

    La sera verranno proiettate immagini di biowatching e dei luoghi da visitare.

    A ogni partecipante verranno regalati i manuali Biowatching o Uccelli del Mediterraneo.

    Le escursioni descritte potrebbero subire variazioni in funzione del meteo e dell’andamento stagionale (per esempio, pioggia, nebbia, etc.).

    Le escursioni previste sono adatte alle famiglie con bambini di età consigliata superiore a 6 anni.

    Le visite saranno effettuate utilizzando automezzi propri, promuovendo il car sharing (cercando di aggregare le persone in caso di spazi disponibili in auto).

     

    La quota non comprende

    Spostamenti collettivi; noleggio di attrezzature; tutte le altre spese non previste.

    ———————————————————————————————-

    Condizioni di polizza assicurazione medico bagaglio      clicca qui

    Condizione di polizza annullamento viaggio           clicca qui

    Condizioni generali contratto di vendita          clicca qui

    Biowatcher

    Val di Non Emanuele

    Agenzia Riferimento

    WWF TRAVEL

    Val di Non

    • Biowatching e trekking
    • 4 giorni e 3 notti
    Terminata
  • 16/05/19
  • 19/05/19
  • Perchè viaggiare con noi?

    •  Per scoprire un nuovo modo di vivere la natura
    •  Per aiutare a tutelare la biodiversità dei luoghi
    • Per contribuire a un turismo locale sostenibile

    Val di Non